Non esagerare con le bevande gassate in estate

Bevande
Le bevande gassate sono dannose per l'organismo

L’estate è sinonimo di mare, sole, viaggi, iodio, relax, caldo, e un bicchiere ghiacciato sempre pieno. E’ proprio a causa del caldo che sale il consumo delle bevande ghiacciate e gassate. A causa del caldo infatti, il corpo necessita di un quantitativo maggiore di zuccheri, che si trovano concentrati in queste bevande gassate che hanno un alto concentrato zuccherino. E’ proprio l’alto contenuto di zuccheri e di gas presente all’interno di queste bibite che le rende tossiche per l’organismo, soprattutto se consumate in quantità eccessive.

Il problema principale di queste bevande gassate, è il concentrato di zuccheri: in una sola bevanda ci sono ameno sette/otto cucchiaini di zucchero, un quantitativo particolarmente alto e certamente dannoso per l’organismo. Il primo rischio per l’organismo causato dalle bibite gassate è il diabete; l’alto concentrato zuccherino, inoltre è anche oltremodo dannoso per il cuore ed il cervello.

E’ stato appurato che l’alto concentrato di gas e zuccheri, aumenta di più del trenta per cento i rischi di malattie cardiovascolari e di ictus per chi consuma più di due bevande al giorno. Altra problematica causata dall’eccessivo quantitativo di zuccheri presente nelle bevande gassate e non, è la carie: i denti sono particolarmente sensibili, in particolare lo smalto degli stessi, che a causa degli agenti esterni e di uno scorretto spazzolamento, diventano maggiormente predisposti a carie, tartaro e placca.

Gli zuccheri, hanno diverse funzioni nell’organismo, ma sono anche causa di diversi danni se assimilati in eccesso: le bevande gassate, sono bevande artificiali, ricche di conservanti coloranti, gas e zuccheri che danneggiano l’organismo. Per quanto possano sembrare leggere, inoltre, le bibite gassate fanno ingrassare: un consumo eccessivo (più di due al giorno), determina un aumento di peso quasi immediato, oltre che gonfiore. Le bevande light, senza zuccheri, sono ugualmente dannose per l’organismo, in quanto, “illudono” il cervello che attende degli zuccheri che non arriveranno, e intanto quest’ultimo è spinto a produrre insulina, che stimola il tessuto adiposo.

Lo zucchero presente nelle bevande gassate, è estremamente dannoso per l’organismo e aumenta notevolmente il rischio di tumore. Inoltre le bevande gassate gonfiano ed alterano i sapori, soprattutto se consumate in modo continuato. Esistono dunque diverse motivazioni perfettamente provate, che attestano che le bibite gassate consumate in eccesso fanno male: il discorso verte sempre su una corretta alimentazione; è da li che partono tutti i meccanismi dell’organismo, positivi o negativi. Consumare bevande naturali, centrifughe, frullati, e succhi o acqua, aiuta l’organismo ad assimilare gli zuccheri naturali che non danneggiano l’organismo.

Commenti

commento