Digestione, tutti i rimedi per farla funzionare al meglio

0
30
digestione
digestione

Il problema della lenta digestione, causata anche da un’alimentazione errata, è abbastanza diffuso: scopriamo come far funzionare al meglio tale processo

digestione
digestione

La digestione lenta o, addirittura, complicazioni come il reflusso gastrico sono dei problemi molti diffusi tra gli adulti in particolare, ma non solo.

Molto spesso, per ovviare al fastidio, si utilizzano farmaci di vario genere ma questa non è sempre la soluzione più indicata. La digestione, infatti, può essere migliorata grazie ad alcuni rimedi naturali o anche con semplici accorgimenti.

Per quel che riguarda gli accorgimenti, è bene sapere che non bisogna consumare quantità di cibo esagerate, soprattutto se ricche di grassi. Inoltre, bisognerebbe evitare bevande troppo fredde dopo i pasti e bere a piccoli sorsi. A favorire la digestione può contribuire anche fare un po’ di movimento dopo i pasti.

LEGGI ANCHE—> Geppi Cucciari, persi quasi 10 chili: il suo segreto della sua trasformazione

I migliori rimedi per favorire la digestione

Tra i migliori rimedi per favorire la digestione, sono tisane ed infusi a farla da padrone. In primis, può aiutare quella ai semi di finocchio e rosmarino che ha anche una funzione depurativa. Per prepararla basta lasciare in infusione due cucchiaini di semi di finocchio ed uno di rosmarino in 1/2 litro di acqua appena bollita per 10 minuti. Successivamente la si filtra e beva dopo pranzo o cena.

Anche il carciofo ha potere digestivo e dalle foglie si può ottenere una tisana eccezionale. Si lascia in infusione per 10 minuti, 5 grammi di foglie di carciofo essiccate in 250 ml di acqua bollita.

LEGGI ANCHE—> Isola dei Famosi, quanti chili hanno perso i naufraghi: il prima e il dopo

Uno dei metodi più conosciuti per digerire e sbloccare quella sensazione di tappo alla bocca dello stomaco, è quello dell’acqua, limone e bicarbonato. Basta riempire a tre quarti un bicchiere con dell’acqua naturale, aggiungere due cucchiai di succo di limone. Dopo aver fatto questo, si va ad aggiungere un cucchiaino di bicarbonato per poi mescolare e bere appena inizia a fare la schiuma. Se si utilizzano le bucce di arancia e mela, si può creare un decotto filtrato che permette di digerire ed ha anche un’azione vitaminica importante.

Infine, tralasciando infusi, bevande o tisane, si può posizionare ad altezza stomaco la borsa d’acqua calda che favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni.