Cardiofitness: l’allenamento che fa bruciare grassi e calorie

Gli esercizi di cardiofitness migliorano il sistema cardiorespiratorio e aiutano a dimagrire velocemente. Ecco come eseguirli correttamente

0
Cardiofitness: l'allenamento che fa bruciare grassi e calorie
Immagini: iStock Photos

Il cardiofitness è un insieme di esercizi che aiutano a dimagrire e migliorano il sistema cardiorespiratorio, formato da cuore e polmoni.
Questo tipo di allenamento contribuisce a velocizzare il metabolismo, è utile per bruciare grassi e calorie e dà energia. Ecco come funziona.

Sport cardiofitness

Gli esercizi di cardiofitness permettono di dimagrire velocemente. Basta un allenamento continuato per almeno 35 minuti, a media-bassa intensità, per bruciare calorie e grassi. Tra le discipline che rientrano nel cardiofitness ci sono quelle attività in cui si muove tutto il corpo. Ci si può mantenere in esercizio camminando, andando in bicicletta o a correre, ma anche praticando il nuoto, il ballo o l’aerobica. Molte di queste attività possono essere fatte in autonomia, altre, invece, richiedono degli attrezzi specifici. Tra quelli consigliati per un buon allenamento cardiofitness ci sono il la cyclete, il tapis roulant e l’ellittica. Ma la prima cosa di cui ci si deve munire è un cardiofrequenzimetro. Scopriamo a cosa serve e perché è importante.

Cardiofrequenzimetro: cos’è

Il cardiofrequenzimetro è un dispositivo indispensabile per il cardiofitness, perché è in grado di rilevare istantaneamente la frequenza cardiaca, ossia il numero di battiti che il cuore compie in un minuto.
Ne esistono di diverse tipologie: potete orientarvi su un tipo basic, composto da orologio da polso e fascetta elastica con sensore da posizionare sotto il petto, oppure optare per modelli più evoluti, che consentono anche di scaricare i dati del proprio allenamento sul pc e di elaborare grafici e statistiche dettagliate sull’andamento della performance. L’ideale è indossare il dispositivo a contatto la pelle, per avere valori più precisi.
Per svolgere una corretta attività fisica, che faccia bene e aiuti a bruciare i grassi, il cuore deve viaggiare in un range di pulsazioni ideale, compreso tra il 60 e il 75 per cento della sua frequenza massima.

Gli attrezzi del cardiofitness

  • Cyclette – Ideata come “bici da camera”, può essere utilizzata anche in casa. Esercizio aerobico che presenta numerori benefici, consente di dimagrire e snellire efficacemente le gambe. Adatta anche per chi è fuori forma, perché distribuisce il peso in modo equilibrato, senza andare ad incidere su schiena e ginocchia.
  • Tapis roulant – Il classico tappeto da corsa, è sconsigliato a chi è in forte sovrappeso. I più allenati possono corrrere sul tapis roulant anche per 10-15 minuti, differenziando velocità e percorsi che meglio si adattino al proprio fisico.
  • Ellittica o cross trainer – Rispetto al tapis roulant, allena anche la parte superiore del corpo, riprendendo i movimenti dello sci di fondo,
  • Vogatore – Ideato per simulare la vogata, attraverso dei manubri che devono essere spinti avanti e indietro. Ideale per far lavorare braccia, pettorali e gambe.
  • Stepper – Pratico anche da tenere in casa, lo stepper è un attrezzo molto usato per dimagrire. Adatto per rafforzare i glutei, tonifica anche cosce, polpacci, addome e braccia.

Commenti

commento