Zenzero e limone: proprietà, benefici ed effetti dimagranti

Zenzero e limone sono un vero e proprio toccasana per l'organismo, inoltre sono una combinazione perfetta per dimagrire. Scopriamo proprietà e benefici

0
perdere-peso-con-zenzero-e-limone
Immagini: iStock Photos

Zenzero e limone sono due potenti alleati della linea. Grazie alle loro proprietà benefiche naturali, combinati insieme regolano la digestione e il metabolismo, depurano l’organismo e concorrono a rafforzare il sistema immunitario.

Questi due preziosi alimenti sono un vero e proprio toccasana per la salute. Se integrati correttamente nella dieta di tutti i giorni, zenzero e limone possono essere un valido aiuto per dimagrire.

Le proprietà dello zenzero

Radice dalle innumerevoli proprietà benefiche, lo zenzero viene usato sia in cucina che come rimedio naturale per allevare disturbi legati prevalentemente al sistema gastrointestinale o contro il raffreddore e gli stati influenzali. Si può consumare fresco, essiccato, in polvere o candito, oppure sotto forma di olio essenziale.
Apprezzato per le sue ottime proprietà digestive, drenanti e disintossicanti, questa pianta orientale è un ottimo alleato per chi vuole dimagrire, in quanto consente di bruciare calorie più in fretta. Le sue componenti piccanti e riscaldanti producono infatti un effetto “termogenico”, che aiuta ad attivare il metabolismo, innescando un effetto brucia-grassi. Dulcis in fundo, ha un apporto calorico molto basso, ed è inoltre ricco di fibre, sali minerali e vitamine del gruppo B, che aiutano a ridurre il senso di fame.

Le proprietà del limone

Il limone è tra gli agrumi più usati sulle nostre tavole. Ricco di minerali e vitamine, in primis la vitamina C, comporta innumerevoli benefici per il sistema immunitario. Il limone, infatti, è una fonte naturale di antiossidanti, che svolgono un’importante azione contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare e di malattie degenerative.
A renderlo un elemento indispensabile nell’alimentazione quotidiana sono anche le sue proprietà depurative e disintossicanti. Il limone garantisce infatti un lavaggio dell’apparato gastrointestinale e di quello renale, favorisce il drenaggio delle tossine e permette di regolarizzare l’intestino. Fonte di benessere inesauribile, combinato allo zenzero garantisce il binomio perfetto per perdere peso.

3 ricette per dimagrire con zenzero e limone

Acqua tiepida con zenzero e limone

Semplicissima da realizzare, l’acqua tiepida con limone e zenzero va bevuta al mattino, prima di fare colazione. È il rimedio ideale per disintossicare l’organismo, fare scorta di vitamina C e antiossidanti, nonché bruciare grassi. Da evitare se soffrite di gastrite o ulcere.

Tisana e decotto allo zenzero

La tisana allo zenzero è un ottimo rimedio per bruciare calorie e grassi. Si può preparare come infuso o decotto. Nel secondo caso, bisogna avere a disposizione lo zenzero fresco, facilmente reperibile nei supermercati o nei negozi bio. Per prepararla, versate l’acqua in un pentolino e aggiungete due o tre fettine di zenzero e uno spicchio di limone non trattato (va bene anche un po’ di succo). Portate ad ebollizione e lasciate sobbollire per 10 minuti circa.

Bibita al limone e zenzero

Cuocete a fuoco lento il succo di due limoni con due fettine di radice di zenzero. Una volta portato a ebollizione, abbassate la fiamma e aggiungete un litro d’acqua e due pezzi di scorza di limone. Ideale da bere prima dei pasti principali, durante l’arco della giornata

Commenti

commento