Arriva la dieta Pegan: il connubio perfetto tra Paleo e Vegan

Dieta: il nuovo trend è la Pegan. Fonde Paleo e Vegan e sta già spopolando tra le star. Scopriamo di che si tratta e come funziona

0
dieta-pegan-nuovo-trend-alimentazione
Immagini: iStock Photos

Fondere i principi della dieta vegana con quelli della famosa Paleo. Ecco come nasce la dieta Pegan. Se la “paleolitica” è basata sull’alto consumo di carne e pesce, il regime Vegan li mette al bando. Entrambi gli stili di vita, però, prevedono il consumo di cibi non elaborati o trasformati e vanno ad escludere latte e derivati.

Uno specialista americano ha preso le parti migliori delle due diete, scoprendo che possono completarsi a vicenda, fino a crearne una nuova. L’obiettivo della dieta Pegan sarebbe quello di andare a compensare le carenze di entrambe, garantendo benessere al nostro organismo. Scopriamo di più.

Cos’è la Paleo Dieta

La Paleo dieta (o dieta paleolitica) è un regime alimentare che si basa sul nostro corredo genetico. L’idea è venuta a Loren Cordain, professore della Colorado State University e studioso dell’alimentazione umana preistorica. Partendo dal presupposto che l’uomo ha trascorso quasi tutta la propria esistenza praticando caccia, raccolta e pesca, lo studioso ha dedotto che non c’è alcuna ragione per cui non si debba tornare a mangiare come i nostri antenati.

Parliamo, in pratica, di un’alimentazione basata su carne, pesce, noci, semi, frutta e verdura, radici e tuberi, oli, spezie, funghi e alghe. Fuori dal menù, invece, troviamo cereali, latte e latticini, legumi, zucchero, alcol, insaccati, e – ovviamente – tutti i cibi che hanno subito un processo industriale.

Seguendo la Paleo dieta si ridurrebbe così il consumo di alimenti ad alto contenuto calorico, favorendo la perdita di peso. Questo regime alimentare delle caverne, amatissimo dalle star, tra cui Megan Fox, Miley Cyrus e Matthew McConaughey, ha creato non poche polemiche. Alcuni esperti sostengono, infatti, che non sia sana, per l’esclusione di alcuni alimenti fondamentali come cereali e legumi, alla base del nostro regime alimentare attuale. In ogni caso, per chi volesse provarla è consigliabile assumere integratori.

Paleo + Vegan = Pegan

La dieta Pegan è l’unione perfetta tra lo stile di vita Paleo con quello Vegan. I principi fondamentali di entrambi i regimi sono, infatti, uguali, in quanto le due diete si fondano sul mangiare solo cibo fresco nel suo stato naturale, evitando alimenti trasformati, carboidrati raffinati e additivi.
L’idea, lanciata dall’americano Mark Hyman, è quella di creare il connubio perfetto tra i due regimi alimentari, ricavandone un terzo ottimale. L’obiettivo è ottenere, così, un dieta equilibrata sul piano dei macronutrienti.

La dieta Pegan nasce per introdurre nell’organismo il 25% di proteine animali e di grassi di alta qualità e piccole quantità di zucchero, evitando latticini, glutine e zuccheri. Qui sono ammessi cereali integrali e senza glutine, grassi (principalmente Omega 3) e semi. L’apporto di fibre consentirebbe di digerire più facilmente le proteine animali. Le dosi di carne e pesce vanno qui diminuite, compensando con una percentuale più alta di frutta e verdura.

Stando al suo inventore, questo regime alimentare, seguito correttamente, sarebbe più salutare e consentirebbe di dimagrire. Inoltre, andrebbe a ridurre i livelli di colesterolo, il rischio di malattie cardiache e a prevenire l’insorgere del diabete. La parte più difficile da seguire riguarda il consumo della carne: il 25% dovrebbe, infatti, provenire da animali nutriti esclusivamente in maniera vegetale.

Commenti

commento