Lo sport giusto per riuscire a dimagrire senza annoiarsi

0
sport
Sport per domagrire senza annoiarsi

La perdita di peso, è la naturale conseguenza di una serie di atteggiamenti equilibrati, alimentari e fisici, che convergono verso un unico obbiettivo, il dimagrimento. L’attività fisica costante, è una di queste componenti e gioca un ruolo fondamentale, per la sua notevole influenza sia sul corpo e sul suo miglioramento che sulla mente. Iniziare un percorso alimentare rigido, significa affrontare una serie di difficoltà, perché il cibo è un bisogno, e i bisogni sono frutto della nostra psiche, per cui, la privazione, che deriva dalla dieta, comporta una mancanza effettiva di qualcosa e innesca lo sviluppo di altri bisogni.
Lo sport, in questo gioco di equilibri, ha una funzione attiva, perché favorisce la perdita di peso, (se praticato in modo costante e regolare) e allevia anche la tensione e lo stress, che spesso influenzano il rapporto che l’individuo ha col cibo e con il riposo.

Lo sport, va scelto in relazione alle preferenze e alle attitudini. Praticare un’attività fisica controvoglia, è di fatto controproducente. Lo sport, non è da considerarsi semplice movimento, ma coordinazione muscolare, espressione delle proprie attitudini fisiche, passione. Lo sport va anche scelto in relazione alla propria condizione fisica e mentale, per cui, il ventaglio di scelta sarà da considerarsi vasto.
Se si predilige l’aria aperta, sarà consigliabile effettuare passeggiate e corse a scatti. La corsa aiuta a scaricare moltissimo la tensione emotiva, per cui è consigliabile praticarla se si ama il contatto con la natura e se si predilige un’attività sportiva libera che favorisca il dimagrimento. La corsa a scatti in particolare, aiuta a dimagrire e a modellare le gambe ed il girovita; può essere praticata anche in gruppo.

Tra gli sport economici che aiutano a dimagrire e che non annoiano, ci sono quelli da poter praticare in casa in uno spazio ampio e comodo e particolarmente luminoso. Al mattino, si possono eseguire esercizi mirati per l’addome, per le gambe ed i glutei. Anche seguendo qualche tutorial, dedicando a quest’attività circa trenta minuti al giorno, si otterranno risultati considerevoli. Sempre a casa, si potrà effettuare il salto con la corda, che aiuta a bruciare circa 200 calorie in pochi minuti. Con un minimo di coordinazione al salto, la postura eretta e la corda giusta, ogni giorno, si potrà dimagrire, senza annoiarsi.

Anche l’aerobica, il pilates, lo yoga, potranno essere considerati gli sport ideali per dimagrire, e potranno essere praticati in casa da soli, e in gruppo con istruttori specializzati. Sono tutti sport che lavorano sulla muscolatura oltre che sulla mente, mediante un approccio diverso. Le discipline orientali, lavorano molto sull’io, sulla personalità, sull’armonia dell’individuo con il mondo. L’approccio orientale, dunque, aiuta a congiungere la realtà fisica con quella metafisica, ideale per chi vuole rilassarsi, ma non annoiarsi. Molti altri sport, come la kick, il pattinaggio, la pallavolo, il calcio, il basket, il tennis, la danza, aiutano a dimagrire senza annoiarsi, perché vengono sostenuti da fattori specifici, quali il gioco di squadra, la musica influenzano il lavoro del corpo, agendo sulla mente.

Scegliere uno sport che aiuti a dimagrire senza annoiarsi, significa scegliere uno stile di vita, delle abitudini, degli elementi: se il proprio elemento è l’acqua, il nuoto, la pallanuoto, la canoa, il nuoto sincronizzato, saranno tra gli sport comuni più scelti che favoriscono il dimagrimento. Il movimento nell’acqua è molto più completo e complesso di quello nell’aria, per cui, essendo più duro, agisce direttamente sulla muscolatura rassodandola e tonificandola.

Commenti

commento