5 esercizi da fare al mattino, appena svegli, per attivare il metabolismo

Metabolismo
5 esercizi per attivare il metabolismo

Il metabolismo è il processo che favorisce l’assorbimento delle sostanze che vengono convertite in energia necessaria per il corretto funzionamento del nostro corpo. Un metabolismo funzionante favorisce l’eliminazione delle sostanze di scarto, e che favorisce l’assorbimento di tutte le sostanze necessarie per il funzionamento delle cellule. Il nostro corpo, è regolato da un meccanismo perfetto, il cui funzionamento si lega anche ad un metabolismo veloce.

Quando il metabolismo è lento, alcuni meccanismi rallentano con una serie di conseguenze: aumento di peso, irritabilità, stanchezza, allergie, alterazioni cutanee. Il metabolismo ed il suo corretto funzionamento, regolano dunque il benessere psico-fisico, per cui è necessario averne cura mediante specifici esercizi, che ne favoriscano il corretto funzionamento e la costante attivazione.

Il primo consiglio è bere un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone e un cucchiaino di miele biologico appena svegli. L’acqua e il limone, depureranno lo stomaco, stimoleranno a diuresi e l’eliminazione delle scorie, rendendo l’organismo immediatamente più ricettivo.

Per colazione, è consigliabile un tè verde depurativo, o yogurt e fiocchi d’avena, alimenti e bevande ricchi di Sali minerali e vitamine, la base strutturale per rafforzare le difese dell’organismo, e accelerare la sua attivazione. E’ consigliabile inoltre ridurre il consumo di caffè, e di evitare di macchiarli con il latte o di zuccherarli; due tazze di caffè al giorno, aiuteranno ad attivare il metabolismo e a recuperare energie.

Il primo step è il riscaldamento, che va eseguito mediante l’ausilio di un tappetino di gomma: lo stretching deve coinvolgere tutti i muscoli del corpo.
Utili sono le roteazioni del capo, l’allungamento della braccia e della schiena, la roteazione delle spalle, l’allungamento delle gambe. La posizione del gatto, è particolarmente indicata per la schiena, perché favorisce di coinvolgere i muscoli dorsali e lombari.

Tra gli esercizi più efficaci per bruciare i grassi ed attivare il metabolismo, c’è il salto con la corda: questo esercizio, non solo rilassa, favorisce la concentrazione, rassoda le gambe ed i glutei, tonifica le braccia e può essere effettuato sia in spazi chiusi che all’aperto.
Altri esercizi, possono essere effettuati a corpo libero o con oggetti fitness specifici, come la ball fit o il foam roller. Nel primo caso, si possono eseguire esercizi per la fascia addominale in particolare ed esercizi la schiena. Nel secondo caso, si possono eseguire esercizi per gambe e glutei.

Tutti questi esercizi, attivano il metabolismo, appena svegli. Eseguiti tre volte a settimana per circa trenta minuti, aiutano a perdere peso, tonificare, rassodare, recuperare la forma fisica, il benessere, il buon umore.

Commenti

commento