La dieta del sesso: quante calorie si bruciano facendo l’amore

Dieta del sesso
Dimagrire con la dieta del sesso

La dieta del sesso, è tra tutte, la dieta più amata e più facile da seguire: la sua pratica costante aiuta a bruciare un numero notevole di calorie, favorendo cosi la perdita di peso. Dunque, ad un’alimentazione sana ed equilibrata e ad una costante attività sportiva, va abbinata una pratica sessuale costante. Molto spesso inoltre, perdere peso attraverso un’alimentazione rigida e attraverso la pratica sportiva, diventa assai faticoso, in particolare se i risultati tardano ad arrivare. La dieta del sesso, è funzionale sotto diversi aspetti: aiuta a bruciare le calorie, apportando benefici al cuore e alla muscolatura.

Più il sesso è intenso e coinvolgente, più calorie si bruciano: diversi studi hanno confermato che fare l’amore aiuta a bruciare circa 500 calorie. Dimagrire con il sesso dunque, è possibile, ma è necessario seguire (anche in questo caso) un programma preciso che aiuti a migliorare la prestazione e la forma fisica. La costanza, è la chiave: la dieta del sesso, è un piano erotico perfettamente articolato, che va seguito giorno per giorno, variando le posizioni e la durata. E’ importante però conservare una certa intensità per bruciare il numero massimo di calorie per ogni sessione erotica.

Le posizioni che vanno alternate sono le seguenti:

Posizione del missionario: è la classica posizione dell’amore, che aiuta a bruciare circa 150 calorie. E’ considerata la più romantica, ma allo stesso tempo una delle più belle per raggiungere l’amplesso.

Posizione dell’amazzone: E’ una posizione che coinvolge numerosi muscoli, e che aiuta a bruciare circa 500 calorie; la muscolatura pelvica è coinvolta in toto, cosi come quella addominale che si contrae costantemente per favorire il movimento; anche le gambe ed i glutei sono costantemente coinvolti in questa posizione, che è assolutamente una delle più funzionali nel piano della dieta del sesso.

Posizione a dondolo: nella dieta del sesso, è una delle più complesse e di conseguenza una delle più funzionali. In questa posizione, la donna è completamente avvinghiata alla vita dell’uomo, e fa forza sulla sua muscolatura pelvica e sull’addome in particolare; l’uomo che si trova in piedi, deve comunque far forza sulle gambe, e (come la donna) sulla muscolatura pelvica e sull’addome. Questa posizione aiuta a bruciare 200 calorie.

La posizione del cucchiaio, è nella dieta del sesso, fondamentale per perdere calorie; in circa trenta minuti, aiuta a perdere quasi 200 calorie.

Infine, anche baci e carezze (purchè siano appassionati), aiutano a perdere peso e a dimagrire; sono da inserire nella dieta del sesso, perché anche attraverso di essi si può raggiungere l’orgasmo.

Commenti

commento