Tisana alla liquirizia contro i bruciori di stomaco

0

Capita a volte di mangiare qualcosa di pesante e cominciare a sentire i bruciori di stomaco. Per risolvere il problema, sempre con rimedi naturali, si può ricorrere a una bella tisana alla liquirizia.

Ingredienti:

  • 2 tazze e mezzo di acqua;
  • 1 bastoncino di liquirizia;
  • 5 foglie di menta;
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna.

Procedimento:

Versate l’acqua in un pentolino, aggiungete il bastoncino di liquirizia tagliato almeno in 3 pezzi e fate bollire per 20 minuti circa.

5 minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungete le 5 foglie di menta. Passati i 20 minuti di ebolizione, togliete dal fuoco e lasciate riposare per altri 5 minuti, facendo attenzione a coprire il pentolino con un coperchio così che gli aromi non si disperdano.

Addolcite con zucchero di canna e la vostra tisana alla liquirizia è pronta!

Le proprietà della liquirizia

Il principio attivo della liquirizia è la glicirrizina. La pianta è originaria dei paesi mediterranei e del Medio Oriente, mentre in Italia cresce lungo i litoriali del centro-sud e della pianura padana.

Solitamente le parti utilizzate sono la radice e il rizoma. La liquirizia ha proprietà espettoranti e decongestionanti delle mucose. Digestive, cicatrizzanti e antispatiche.

Se soffrite di ipertensione, la liquirizia alza la pressione sanguigna.

 

Commenti

commento