Perché scegliere le diete in base al carattere

Diete
Le diete in base al carattere

Un’alimentazione bilanciata ed equilibrata, è il primo passo verso il benessere. Mangiare in modo sano, più volte al giorno, effettuando una corretta masticazione, e bevendo circa due litri di acqua al giorno, si aiuta l’organismo a regolarizzare le sue funzioni, depurandosi in modo costante. Anche l’attività fisica costante, che si accompagna ad un corretto regime alimentare favorisce il benessere, anche dal punto di vista estetico. Le diete però, non sempre apportano risultati immediati, e spesso, questi ultimi sono minimi, e non proporzionati al piano alimentare seguito.

Non è sufficiente la forza di volontà per perdere peso, ma è necessario scegliere diete che siano adatte al proprio carattere. In relazione all’alimentazione, esistono varie correnti di pensiero: alla base della dieta mediterranea, c’è l’assunzione di acqua, Sali minerali e vitamine, contenuti in frutta e verdura, che sono indispensabili al benessere; a seguire, le proteine vegetali, e quelle animali, contenute rispettivamente nei legumi, in alcune verdure e nella carne, bianca e rossa, oltre che nel pesce. In quest’ultimo, sono presenti elementi come l’omega tre e sei, Sali minerali. A salire, troviamo i carboidrati, (pane e pasta), e infine dolci.

Alcune diete propongono di eliminare completamente i carboidrati, basando l’alimentazione solo su una base proteica e vitaminica; altri, seguono diete basate solo su frutta e verdura; altre ancora, eliminano alcuni alimenti specifici, che potrebbero portare all’aumento di peso; altri seguono diete variegate, complete, ed eliminano solo gli zuccheri in eccesso, razionando il tutto. Esistono dunque diverse modalità per dimagrire, ma molto spesso, nessuna di queste produce risultati brillanti.

La dieta in base al carattere, è una dieta personalizzata che rispetta i modi di vivere, le esigenze e i modi di essere di una persona. Alcuni nutrizionisti, hanno spiegato che è importante ascoltare il proprio corpo, perché anche i processi psichici si riflettono sull’organismo e quindi sulla perdita di peso o di contro sull’aumento.

Esistono diversi tipologie di persone ed è in base alla personalità che s dovrà scegliere la dieta:
Dipendenza dai dolci/mangiatore malinconico: dovrà assumere un tot di zuccheri al giorno, per questo, è consigliato inserire nelle loro diete, cioccolato nero, una tazza di latte con miele a sera, cereali e frutta secca come spuntino di metà mattinata e pomeriggio.

Dipendente dal cibo sociale: Sono coloro che mangiano molto in compagnia. Scegliere le diete in base al carattere, significa sapere che la solarità e la convivialità influiscono sull’approccio al cibo e alle quantità. E’ possibile mangiare insieme, e fare uno strappo, ma è necessario limitare questo tipo di incontri ad una sola volta a settimana.

Dipendenza compulsiva: sono coloro che mangiano continuamente: è bene saziarsi mangiando molti yogurt, frutta e verdura in abbondanza, cosi da limitare la fame.

Commenti

commento