Cosa mangiare a colazione per dimagrire

Mangiare gli alimenti giusti a colazione è fondamentale per dimagrire: ecco i consigli e gli esempi per non sbagliare

0
cosa-mangiare-colazione-dimagrire
Immagini: iStock Photos

La colazione è il pasto più importante della giornata ed è fondamentale farla nel modo giusto quando si vuole dimagrire. Molte persone evitano di mangiare la mattina, nella speranza di poter perdere peso, ma non sanno che in questo modo provocano solo dei danni. Secondo un recente studio infatti chi non mangia nella prima parte della giornata, consumando solamente un caffè espresso, ingrassa molto più di chi si siede a tavola e consuma un pasto completo, mettendo su 2-3 chili l’anno.

Mangiare dopo il risveglio, quando siamo stati a digiuno per molto tempo, ci consente di fornire al nostro organismo tutte le energie di cui ha bisogno per essere efficiente e attivo. Affrontare la giornata a pancia vuota non è mai una buona idea, anche perché la colazione stimola il metabolismo e consente di non arrivare al pasto successivo troppo affamati e pronti a consumare qualsiasi snack ipercalorico.

Dopo aver appurato l’importanza della colazione durante la dieta viene da chiedersi cosa sia meglio consumare al mattino. Secondo gli esperti in tutte le stagioni una bella colazione dovrebbe iniziare con una spremuta di arance, meglio se preparata in casa. Dopo aver spremuto i frutti è fondamentale bere immediatamente la spremuta e non filtrarla, per evitare che le vitamine di cui è ricca non vadano perse. Questa bevanda è ricca di fibre, che risvegliano l’intestino pigro, ed è ottima per riattivare il metabolismo. I dietologi consigliano anche di non aggiungere lo zucchero, ma, se è troppo acida, di stemperarla con dell’acqua.

La spremuta si può accompagnare ad uno yogurt, da consumare al post del latte perché più digeribile e leggero. Meglio scegliere quello naturale e non zuccherato, a cui aggiungere frutta di stagione a pezzetti. Non vanno dimenticati nemmeno i carboidrati, ottima fonte di energia per affrontare la prima parte della giornata. I migliori per la colazione sono i fiocchi di riso, ma anche i cereali integrali e il muesli. I più golosi possono optare anche per qualche fetta biscottata integrale o pane ai cereali, da accompagnare a marmellata e miele. Largo spazio anche alla ricotta magra, meglio se di latte vaccino, ottima fonte di proteine e perfetta per conferire un senso di sazietà sino all’ora di pranzo.

Buone notizie anche per gli amanti del salato, che possono consumare tanti piatti gustosi e sfiziosi appena alzati. Gli studiosi consigliano pane integrale farcito con bresaola e prosciutto crudo, ma anche uova sode o alla coque. Chi di solito beve il caffè espresso, può sostituirlo con una tazza di tè verde o alla menta, entrambi ottimi per attivare la circolazione, drenare i liquidi e disintossicare l’organismo. Infine a colazione non dimentichiamo di aggiungere alla tavola anche la frutta secca, come noci e mandorle, ricca di Omega3.

Commenti

commento