Alimentazione, i cibi che ti danno energia se sei stanco

0
234

Spossatezza e stanchezza, è possibile combatterle con l’alimentazione: quali sono i cibi che ti danno energia

Arriva l’estate e così, arriva anche la spossatezza. Può essere un fenomeno che si verifica anche a causa di stress, lavoro, attività sportive intense. Conseguenze inevitabili diventano l’insonnia ed il senso di stanchezza durante la giornata o la notte, unito magari anche a debolezza.

Stanchezza, cibi energia 12-08-2022 dimagrire
Stanchezza, cibi ed energia (Foto Pexels.com)

Capita ad ogni età e può succedere in qualunque periodo di affrontare un momento in cui ci si sente scarichi delle giuste energie necessarie. Ritrovare un ritmo giusto per essere attivi e riposati si rivela, dunque, fondamentale. Naturalmente, com’è noto, sono tanti gli integratori mirati a recuperare un benessere fisico e mentale apportando i necessari compensi energetici. Ma non c’è per forza bisogno di ricorrere a questi, perché è sufficiente farsi aiutare dall’alimentazione.

É bene partire dal presupposto che, in via generale, un senso di spossatezza quotidiano può essere causato da una carenza di minerali o vitamine. La migliore opzione, quindi, si rivela scegliere un’alimentazione equilibrata in cui siano presenti, nelle giuste dosi, tutte le categorie di cibi. Non devono mancare cereali e patate, latticini e latte, frutta, verdura e proteine.

I segreti per evitare i cali di energia

Cibi energia 12-08-2022 dimagrire
Cibi che danno energia (Foto Pexels.com)

Sarà capitato a tutti nella vita, magari complice una giornata di grande caldo, di provare la sensazione di un calo di energia, chiamato talvolta anche “calo di zuccheri”. Proprio questo infatti, è uno degli alimenti per eccellenza atti all’energia, ma naturalmente non può essere mai assunto con eccessi. Il saccarosio, inoltre, tende a “risollevare” l’energia sul momento, che però si esaurisce in breve tempo.

Da non trascurare nella dieta i carboidrati, che vengono assorbiti invece, lentamente e dunque rilasciano energia per più tempo. Importantissimi anche ferro, magnesio e potassio, che garantiscono un corretto funzionamento dei ritmi del corpo.

Il segreto giusto per evitare cali di energia, è mangiare in modo salutare ad intervalli di tempo regolari, possibilmente con almeno 3 pasti giornalieri ed almeno 2 spuntini. In questo modo, il corpo non si troverà in nessun momento della giornata a corto di forze. Naturalmente, da non trascurare la colazione, fondamentale per iniziare la giornata con il giusto apporto di energie.